Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

 

Il Cammino di San Francesco di Paola - La Via del Giovane

Cammino_Di_San_Francesco_di_Paola_2019
Categoria
Visite guidate
Data
01/11/2019 - 03/11/2019
Luogo
San Marco Argentano - Paola - San Marco Argentano
Telefono
Alessandro Mantuano cell. 328 657 2943
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Cammino di San Francesco di Paola  

La Via del Giovane

Il sentiero da Paola a San Marco fu percorso abitualmente da Francesco, per i suoi spostamenti dal convento paolano a quello di San Marco Argentano, e dai numerosi fedeli, che in diverse occasioni, lo utilizzavano per pellegrinaggi di fede. E proprio su questo sentiero si sviluppa l’itinerario del PRIMO CAMMINO: LA VIA DEL GIOVANE.

Prima Tappa: San Marco Argentano – Cerzeto

Dati tecnici

Difficoltà: Escursionistico (media difficoltà) 

Dislivello: 600 m in salita 

Lunghezza: 11,750 km 

Tempo in cammino: 5,00 h Quota minima: 426 m slm 

Quota massima: 900 m slm 

Acqua potabile: 

Rifugio Aia del Vento (al km 4,13 - fuori sentiero, seguire indicazioni per rifugio), 

Acqua Sant’Elia (7,48 km - sul sentiero).

Comuni

San Marco Argentano, Cervicati, Mongrassano, Cerzeto.

Località di partenza

San Marco Argentano. (426 m slm)

Località di arrivo

Cerzeto. (439 m slm) 

Cena in Osteria del circuito Slow Food, distinta per la proposta gastronomica autentica, il rispetto delle materie prime e l’accoglienza. 

Pernotto in agriturismo b&b e strutture simili, nel centro storico di Cerzeto.

Punti di interesse

  • La Chiesa della Riforma a San Marco Argentano che ospitò San Francesco di Paola ancora dodicenne;
  • Punto panoramico di Aria del Vento;
  • I castagni secolari di Serra dei Muli;
  • “Il Patriarca di Kroj Shtikàn”, gigantesco castagno millenario;
  • Cerzeto, comune di etnia, lingua e cultura italo-albanese.

Seconda Tappa: Cerzeto - Rifugio Bosco Cinquemiglia di Fuscaldo

Dati tecnici

Difficoltà: Escursionistico (media difficoltà) 

Dislivello: 1090 m in salita 

Lunghezza: 17,500 km 

Tempo in cammino: 8,00 h 

Note: ATTENZIONE! Per chi fa il Cammino in autonomia nessun servizio di ristorazione. Rifornirsi a Cerzeto per gli alimenti della seconda e terza tappa. Quota minima: 439 m slm 

Quota massima: 1260 m slm 

Acqua potabile: 

Fontana San Nicola (650 m - sul sentiero), 

Acqua Sant’Elia (4,22 km - sul sentiero), 

Area pic-nic Serra dei Muli (6,55 km - all'interno dell'area), 

Acqua del cinghiale (7,85 km - sul sentiero).

Comuni

Cerzeto, Fuscaldo.

Località di partenza

Cerzeto. (439 m slm)

Località di arrivo

Rifugio Bosco Cinquemiglia, località Cinquemiglia, Fuscaldo. (1026 m slm) 

Cena nel rifugio di Bosco Cinquemiglia, con prodotti tipici. 

Pernotto nel rifugio di Bosco Cinquemiglia (50 posti letto), con stanze e servizi igienici.

Punti di interesse

  • Il Faggio di San Francesco;
  • Riserva Statale Serra Nicolino - Pian d'Albero;
  • Faggio delle Cinque Vie;
  • I faggi secolari del Bosco Cinquemiglia.

Terza Tappa: Rifugio Bosco Cinquemiglia – Santuario San Francesco di Paola

Dati tecnici

Difficoltà: Escursionistico (media difficoltà) 

Dislivello: 750 m in salita 

Lunghezza: 19,750 km 

Tempo in cammino: 8,00 h 

Note: ATTENZIONE! Per chi fa il Cammino in autonomia nessun servizio di ristorazione. Rifornirsi a Cerzeto per gli alimenti della seconda e terza tappa. Quota minima: 167 m slm 

Quota massima: 1389 m slm 

Acqua potabile: 

Fontane al Rifugio, (segui le scalette sotto la staccionata), 

Fontana al Laghicello (2,18 km - sul sentiero), 

Fontana di ‘Ntrunat’ (13,85 km - fuori sentiero, 30 m a sinistra).

Comuni

Fuscaldo, San Benedetto Ullano, Montalto Uffugo, Paola.

Località di partenza

Rifugio Bosco Cinquemiglia, località Cinquemiglia, Fuscaldo. (1026 m slm)

Località di arrivo

Santuario San Francesco di Paola. (170 m slm)

Punti di interesse

  • Laghicello, un suggestivo specchio d’acqua naturale, nel quale sopravvive il raro Tritone Alpino;
  • Cozzo Cervello, la terza cima più alta della Catena Costiera, punto panoramico sulla Valle del Crati;
  • Croce di Paola e Montalto, crocevia percorso da San Francesco di Paola per raggiungere Montalto Uffugo. Qui come segno di devozione verso il Santo Paolano è stata eretta una statua in bronzo, a grandezza naturale.
  • Santuario di San Francesco di Paola.

Il Testimonium

Il Testimonium è un documento che certifica l’avvenuto pellegrinaggio al Santuario di San Francesco di Paola. È il corrispettivo della “Compostela”, che si ottiene al compimento del Cammino di Santiago. Nella tradizione storica questa pergamena era importantissima perché il pellegrino, tornato a casa, poteva dimostrare che il pellegrinaggio era compiuto e il voto sciolto. 

Una volta arrivati al Santuario di Paola, verrà consegnato il Testimonium e timbrato dall’Ordine dei Minimi di San Francesco. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Alessandro Mantuano cell. 328 657 2943

 

 
 

Altre date

  • Da 01/11/2019 a 03/11/2019

Powered by iCagenda

Visite agli articoli
1539979

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information