Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

La Scialata – Escursione in un’oasi naturalistica

La-scialata-cascata
Categoria
Visite guidate
Data
28/08/2022
Luogo
Aspromonte - San Giovanni di Gerace, Reggio Calabria
Calabria, Italia
Telefono
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet

La Scialata – Escursione in un’oasi naturalistica

Un sentiero naturalistico che va ben oltre il nome che porta, un incontro ravvicinato con una foresta lussureggiante, ed un torrente spesso impetuoso che regala una sensazione di benessere per tutto il tratto

 

Caratteristiche

  • Disciplina: Trekking, Escursionismo
  • Difficoltà: Facile
  • Periodo: Da maggio ad Ottobre
  • Comune: S. Giovanni di Gerace
  • Localizzazione: Loc. vaccari – Schiavone
  • Strutture vicine: rifugio forestale San Giovanni di Gerace

Scheda tecnica

  • Tracciato: Ad anello
  • Dislivello: 250m
  • Altitudine max: 868m slm
  • Tempi percorrenza a/r: 5 ore soste comprese
  • Adatto ai bambini: si
  • Segnaletica: segnavia biancorosso
  • Acqua: Fontana poco dopo l’inizio della sterrata

Descrizione

In realtà, non appena lasciate le auto, prendendo la sterrata accanto all’esplicativo cartellone non si ha davvero idea di cosa sarà da lì a breve, probabilmente e memori della denominazione che porta, il pensiero devia sicuramente sull’aspetto culinario, come se la meta di questo cammino fosse un ristorante stracolmo di prelibate tipicità mangereccie Calabresi dimenticando quasi di guardarsi intorno e scoprire di essere davvero immersi in un tratto di rigogliosa vegetazione dove le acque già oltre la prima curva cominciano a spadroneggiare stuzzicando la nostra curiosità.

La piena consapevolezza di trovarsi in un luogo davvero incantevole si ha raggiungendo dopo la discesa il punto di partenza di questo stupendo itinerario. Il primo passaggio sul torrente Levadio con lo sfondo la prima cascata, sarà il primo momento di stupore di una lunga serie. Da qui inconsciamente si sarà definito che il termine “Scialata” risulterà essere solo il nome dell’area pic-nic che raggiungeremo, e soprattutto che ancora una volta la meta non sarà la parte importante di un intera camminata.

Questo sentiero naturalistico è perfettamente curato dall’amministrazione comunale e dagli operatori dell’A.f.o.r. che ne hanno davvero esaltato le caratteristiche naturalistiche e difatto permesso la fruizione a chiunque, escursionisti esperti e non. In poco più 200m di dislivello infatti si oltrepasseranno altre una dozzina di ponticelli in legno, scalini di roccia, salite assicurate da staccionate che permetteranno di risalire in capo tutte le cascate presenti, una serie infinita di cadute d’acqua sulle bianche, levigate rocce granitiche, interminabili, scroscianti, impetuose, che formano a volte innumerevoli pozze trasparenti, cristalline dall’acqua gelida ma che regalano a chi oserà tuffarsi, una sconfinato benessere e tanta allegria.

La giornata non termina sicuramente raggiunta l’area pic nic, anzi, la vista della sorgente Cannavarè, l’area attrezzata in modo ottimale e l’atmosfera creata dal fitto bosco di Castagni faranno concludere l’escursione in modo davvero sereno e rilassante, pronti a prendere la strada panoramica per tornare al punto di partenza.

 

+39.347.647.6347

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.aspromontewild.it

 
 

Altre date

  • 28/08/2022

Powered by iCagenda

Visite agli articoli
2040345

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information