Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

 

LE MAGICHE ATMOSFERE DEL BORGO DI MENDICINO

tour-esperenziale-mendicino-page0001
Categoria
Visite guidate
Data
15/12/2019 08:00 - 18:30
Luogo
Catanzaro
Telefono
339 6574421
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CATANZARO - In un periodo che ormai fa pregustare le Feste Natalizie, domenica 15 dicembre, si propone la visita ad un borgo che sa regalare atmosfere magiche intrise di storia e tradizione.

La storia di Mendicino, borgo situato ai piedi di monte Cocuzzo, a 477 m s.l.m,  in provincia di Cosenza, affonda le radici nell’era paleolitica, passando per il periodo greco e quello romano e per il medioevo, che ha lasciato traccia nel tessuto urbano, insieme alla storia moderna, i cui tratti sono leggibili negli eleganti palazzi nobiliari ottocenteschi, decorati da portali e scalinate in pietra e balconi in ferro battuto e poi le sue suggestive chiese.

Anche la storia del borgo di Mendicino è legata alla lavorazione della seta e la cittadina può vantare la presenza di un’antica filanda, oggi recuperata e trasformata nel Museo Dinamico della Seta, all’interno del quale è possibile svolgere, oltre alle classiche visite guidate, anche dei laboratori esperenziali, cimentandosi nelle operazioni di estrazione del filato serico.

L’escursione sarà una valida occasione per evidenziare un importante tratto in comune tra Mendicino e la città di Catanzaro, la cui storia è fortemente legata all’arte della lavorazione della seta, che nella città dei tre colli raggiunse livelli di eccellenza, al punto da ottenere una fama europea.  

Ma ci sono anche tradizioni legate fortemente alla comunità di riferimento. Ad esempio, in occasione delle celebrazioni in onore di Santa Lucia, alla quale la comunità mendicinese è molto devota, si suole preparare e consumare una pietanza tipica: la Cuccìa, che è composta da tredici ingredienti ( ceci, fave, piselli, lenticchie, fagioli, orzo, grano, castagne, olio d’oliva, sale) riallacciandosi al giorno di Santa Lucia, il 13 dicembre e, secondo la tradizione,  si consuma in piazza, accompagnandola con del pane caldo e un bicchiere di vino.  

PROGRAMMA DI DOMENICA 15 DICEMBRE

ORE 7.45: Ritrovo dei partecipanti nel piazzale antistante il Benny Hotel, a Catanzaro

ORE 8.00: Partenza

ORE 9.30: Arrivo a Mendicino ed accoglienza

ORE 10.00: Inizio trekking urbano per le vie del borgo

ORE 13.00: Pranzo

ORE 14.30: Visita al Museo Dinamico della Seta e Laboratorio di trattura (Ognuno creerà la sua matassina di seta greggia da portare a casa)

ORE 16.00: Laboratorio esperienziale “Il Telaio Umano”

ORE 18.00: Fine dell’escursione esperienziale e saluti

ORE 18.30: Partenza per il rientro.

                                      

PARTECIPANTI: Minimo 30 ; Massimo 40  -    COSTO 50 euro                            

 

PER INFO E PRENOTAZIONI: 339 6574421     NB. Si consiglia abbigliamento comodo   

 
 

Altre date

  • 15/12/2019 08:00 - 18:30
  • 15/12/2019 08:00

Powered by iCagenda

Visite agli articoli
1538602

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information