Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

Scopri chi ti ha fatto il pacco

 

“Scopri chi ti ha fatto il pacco” è l’iniziativa per questo Natale del Progetto Policoro Calabria, patrocinata dalla Conferenza Episcopale Calabra. 

Un’iniziativa che dà la possibilità non solo di stupire con un regalo natalizio originale, ma che diventa un gesto carico di significato, una scelta solidale con prodotti locali che rispettano la persona e l’ambiente, realizzati interamente in Calabria da quelle imprese, artigiani, cooperatori che creano opportunità di lavoro dignitoso e testimoniano la possibilità di superare rassegnazione e fatalismo, in una relazione feconda e generativa che sostiene, valorizza e promuove il territorio che abitano. 

L’iniziativa “Scopri chi ti ha fatto il pacco” quest’anno si inserisce tra le iniziative a carattere regionale dopo la prima esperienza nella diocesi di Oppido Mamertina - Palmi su iniziativa delle Animatrici di Comunità del Progetto Policoro che ha ottenuto anche il consenso di Papa Francesco al quale è stato consegnato il pacco regalo in occasione del 25° anniversario del Progetto Policoro.

Il pontefice ha espresso anche con un pollice in su l’apprezzamento all’iniziativa che coinvolge la Calabria più bella, quella dei giovani che si oppongono allo sfruttamento e reagiscono alla mancanza del lavoro canalizzando, con l’aiuto del Progetto Policoro, energie, creatività, tempo e risorse per creare realtà imprenditoriali civili ed etiche. 

 «Stavamo uscendo dal periodo difficile del primo lockdown che aveva messo a dura prova le imprese – racconta Fratel Stefano Caria, Coordinatore Regionale del Progetto Policoro Calabria - e le Animatrici hanno messo in piedi questa iniziativa per sostenere e promuovere le realtà imprenditoriali che negli anni sono nate con il Progetto, vendendo i loro prodotti. Quest’anno gli Animatori e le Animatrici di Comunità calabresi hanno proposto ai loro Vescovi di ripetere l’iniziativa in chiave regionale, coinvolgendo i tanti Gesti Concreti nati in Calabria negli anni. L’obiettivo – continua Fratel Stefano - è quello di raccontare, promuovere e far conoscere le imprese che creano opportunità di lavoro dignitoso e occasioni di sviluppo per i territori, realtà accompagnate e sostenute, attraverso l’intervento del Progetto Policoro, dalle nostre chiese diocesane che hanno creduto nei loro progetti aiutandoli a realizzarli e a divenire segno di speranza per molti».

Tra i diversi prodotti frutto del lavoro di imprese legate al progetto Policoro, un segnalibro in stoffa realizzato dalla Soleinsieme Cooperativa sociale (diocesi Reggio Calabria - Bova) che nasce per dare una risposta al disagio di tante donne con figli minori: ragazze madri, donne separate e divorziate, vittime di violenza. La Cooperativa nata con il sostegno del Progetto Policoro, di Banca Etica e della diocesi, ha sede in un immobile confiscato alla mafia e adibito a laboratorio di sartoria sociale che offre servizi di riparazione sartoriali, confezioni di abiti su misura e realizzazione di gadget e bomboniere. 

E non poteva mancare il piccante che caratterizza la regione, con i prodotti locali di Terra Piccante, azienda agricola (diocesi San Marco Argentano - Scalea), di Raggio Verde (diocesi Mileto - Nicotera - Tropea) e dell’Azienda Agricola "Villa Nunzio” (diocesi Oppido M. - Palmi), realtà calabresi che si occupano di trasformazione di materie prime con lo scopo di far conoscere le antiche ricette dei prodotti tipici calabresi del passato che si tramandano di generazione in generazione, ma nel pacco anche del vino delle Cantine Elisum (diocesi Cosenza Bisignano) e anche prodotti inconsueti come il sapone al fico d’india realizzato da Felici da matti Cooperativa sociale (diocesi Locri - Gerace) che nasce con l’obiettivo di offrire opportunità di lavoro a soggetti svantaggiati, e prodotti singolari come il coltellino spalma 'nduja in legno realizzato da VNLAB (diocesi di Lamezia Terme).

Nel pacco, che contiene dunque soprattutto specialità tipiche calabresi, anche un documento che porta la firma di tutti i Vescovi e Arcivescovi della Calabria: No ad ogni forma di mafie! Linee guida per un “sentire e agire comuni” del clero, dei consacrati e dei fedeli laici delle diocesi di Calabria, allo scopo di promuovere e sostenere i tanti movimenti e gesti positivi delle comunità cristiane nel contrasto della prassi ‘ndranghetista contrario al Vangelo. Un ulteriore segno concreto che unisce le dodici diocesi calabresi intorno a questa iniziativa del Progetto Policoro che, dopo 25 anni, continua ad essere modello e laboratorio di sinodalità.

Il pacco natalizio pensato, prodotto e confezionato tutto in Calabria può essere acquistato nella versione mini, small e big rispettivamente a 15 euro, 30 euro e 50 euro, sul sito del Progetto Policoro al link:  www.progettopolicoro.it/paccocalabria

 

Hanno partecipato all’iniziativa:

Avventure in Borgo, diocesi Catanzaro – Squillace

Azienda agricola "Villa Nunzio", diocesi Oppido M. - Palmi

Azienda agricola Paolo Palamara, diocesi Reggio Calabria - Bova

Birrificio Baffo, di Vincenzo Barilà, diocesi di Oppido M. - Palmi

Cantine Elisium, diocesi Cosenza - Bisignano

Cooperativa Raggio Verde, diocesi Mileto – Nicotera - Tropea

Cooperativa Sociale Felici da matti, diocesi Locri - Gerace

Cooperativa Sociale IDEA, diocesi Oppido M. - Palmi

Cooperativa Sociale Il segno, diocesi Cosenza – Bisignano

Cooperativa Sociale Nazareth, diocesi Catanzaro – Squillace

Cooperativa Sociale Progetto Germano, diocesi San Marco Argentano – Scalea

Cooperativa Sociale Rose Blu, diocesi Reggio Calabria - Bova

Cooperativa Sociale Terre Joniche, diocesi Crotone – Santa Severina

Cooperativa Sociale Valle del Marro, diocesi Oppido M. - Palmi

GOEL Bio Società cooperativa agricola impresa sociale, diocesi di Locri - Gerace

Insieme per Camminare - Museo Diocesano del Codex, diocesi Rossano - Cariati

Laboratorio artistico “Modì” di Angelica Arone, Eparchia di Lungro

Libreria “Frassati” di Francesco Scarcella, diocesi Oppido M. - Palmi

Progetto "L'appetito vien studiando" Caritas, diocesi Cassano allo Jonio 

Società agricola RUAH di Ignazio D'Angelo, diocesi Mileto – Nicotera - Tropea

Studio grafico Riflessi di Anna Liguori, Eparchia di Lungro

Terra Piccante, diocesi San Marco Argentano – Scalea

VNLAB, diocesi Lamezia Terme

 

 

 

scopri chi ti ha fatto il pacco 1 policoro calabria Italia 2021scopri chi ti ha fatto il pacco policoro calabria Italia 2021

 

 

 

Visite: 45
Visite agli articoli
1834462

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information