Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

Pastore Custode del Parco

 

Pastore Custode Parcosila Calabria Italia 2021

Pubblicato l’avviso pubblico per le attività di avvistamento antincendio e vigilanza ambientale in area parco. Le Associazioni di Volontariato possono presentare relativa domanda fino al prossimo 18 giugno. E da quest’anno fondamentale l’ausilio dei “Pastori Custodi”

 

Cura e prevenzione all’interno del Parco Nazionale della Sila. È online, sul sito ufficiale dell’Ente, l’avviso pubblico circa la manifestazione di interesse per “l’affidamento ad associazioni di volontariato delle attività di avvistamento antincendio e di vigilanza ambientale con postazioni fisse e con pattugliamento nel territorio del Parco”.

Da oggi fino al prossimo 18 giugno si può, dunque, presentare domanda per aderire all’iniziativa (luglio-settembre 2021). I destinatari dell’avviso in argomento, e cioè le Associazioni di Volontariato i cui requisiti di partecipazione sono specificati all’interno del documento, quest’anno verranno, inoltre, supportati dai cosiddetti “Pastori custodi”: da coloro che, conoscendo capillarmente il territorio, simbolo delle antiche tradizioni, possono coadiuvare lo svolgimento delle diverse attività.

Il progetto relativo ai “Pastori custodi”, nato grazie alla sottoscrizione del Protocollo d’Intesa tra Ente Parco Nazionale della Sila e Gal Kroton, intende, in particolare, valorizzare la professione del pastore, quale, appunto, co-protagonista del territorio, in grado di realizzare un’autentica salvaguardia dei luoghi in cui si trova ad operare, creando così un rapporto collaborativo, una nuova alleanza per la custodia, la cura e la protezione del Parco.

I “Pastori custodi” diventano, pertanto, sentinelle, punto di riferimento e di primo intervento per la manutenzione dell’intero patrimonio naturalistico e per le politiche antincendio boschivo (AIB): saranno d’ausilio, vigilanza e controllo alle Associazioni di Volontariato che saranno selezionate attraverso l’Avviso Pubblico in questione.

Queste ultime, per maggiori dettagli, possono consultare il sito ufficiale dell’Ente Parco attraverso il link di seguito specificato: https://www.parcosila.it/it/l-ente/avvisi/aib-2021.html

Visite: 485
Visite agli articoli
1835202

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information