Bronzi di Riace
Matrimonio anni '60 - Francavilla Angitola
Bottega tipica - Tropea
Chiesa di Santa Maria della Consolazione - Altomonte
Castello Normanno - Vibo Valentia
Scogliera - Zambrone
Fortezza Aragonese - Le Castella (Ph. Marco Rey)
Nei cieli di Pizzo
Torroni e mostaccioli di Soriano
Chiesa di Santa Maria dell'Isola (sullo sfondo il Vulcano Stromboli) - Tropea
Centro storico - Serra San Bruno
Piazza Serrao - Filadelfia Ph. Francesco Bartucca
FacebookTwitter

Banner-gofly Dai spazio alla tua attivitRicami Tessiture Logo 6

PON Inclusione - Reventino Savuto tra i più virtuosi in Italia

 

Il Pon Inclusione comprende una serie di misure, le cosiddette "Politiche Attive del Lavoro", volte al contrasto della povertà e della esclusione sociale dei nuclei familiari più vulnerabili. 

Le Politiche Attive sono iniziative messe in campo dalle istituzioni, nazionali e locali, che promuovono l'occupazione e l'inserimento lavorativo.

L’Italia, grazie al cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo, nei territori individuati ha stanziato contingenti risorse economiche per rafforzare i percorsi di accompagnamento, di attivazione e di reinserimento lavorativo dei nuclei familiari più bisognosi. 

Gli interventi hanno riguardato azioni di sistema mirate al rafforzamento dei servizi di presa in carico e sviluppo di una rete integrata di interventi che ha coinvolto altre agenzie per mettere in atto le misure rivolte ai componenti delle famiglie beneficiarie (formazione, tirocini, borse lavoro, misure di accompagnamento sociale).

Nel triennio precedente, la cui scadenza è stata recentemente prorogata alla fine del 2020, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha individuato nel territorio centrale della Calabria il cosiddetto Distretto del Reventino Savuto che comprende quasi tutti i comuni della zona. 

Capofila del distretto è stato individuato il comune di Soveria Mannelli. 

In qualità di capofila il comune di Soveria fin da subito si è attivato per coinvolgere i cittadini che potevano usufruire delle agevolazioni in questione. 

In questa programmazione sono stati 40 i nuclei beneficiari selezionati che hanno ricevuto tutte le misure previste dal piano di politiche attive appositamente predisposto. Accoglienza e presa in carico del beneficiario, orientamento specialistico, corso di formazione professionale e tirocinio di inclusione sociale retribuito della durata di 6 mesi. 

Una grande occasione per questo nostro territorio che, anche in questi momenti di grande crisi legata all’emergenza sanitaria, riesce ad offrire buone opportunità. 

Il progetto che andrà a concludersi ripartirà nel 2021 con il proposito di ampliare la platea dei beneficiari. 

L’agenzia Terina impegnata in questo periodo nei corsi di formazione di operatore socio sanitario e nei corsi per ottenere i punteggi per i concorsi scolastici è portavoce della soddisfazione di chi ha già preso parte al progetto.

Il capogruppo Avv. Antonio Chiodo in rappresentanza del Sindaco Leonardo Sirianni e di tutta l’amministrazione plaude al buon esito della prima programmazione e promette più impegno e più coinvolgimento per il prosieguo. Il risultato ottenuto è frutto di scelte oculate poste in essere da chi conosce bene il territorio ed è vicino alle esigenze dei suoi abitanti. Questo è l’indirizzo che da sempre ha guidato ogni mia scelta e ha trovato nel Sindaco Sirianni un valido supporto ed esempio. Oltre a ringraziare l’Istituto Terina per l’applicazione dimostrata un forte ringraziamento va a tutto il personale comunale impegnato nelle attività propedeutiche.

 

Terina Amministrativo 2020Terina Lezione di informatica 2020

Terina lezione ristorazione 2020Terina Macchine e utensili 2020 

 

 

 

Visite: 161
Visite agli articoli
1726753

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione su questo sito web. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information